Marotta blinda Allegri e Dybala

La Juve respinge tutte le proposte. Lo straordinario cammino dei bianconeri in campionato che ha riportato la 'Vecchia Signora' al primo posto in classifica grazie al successo dello Juventus Stadium contro il Napoli ha catturato l'attenzione di numerosi club europei. 
 
I nomi più chiacchierati sono quelli di Massimiliano Allegri, finito nel mirino del Chelsea, e quello di Paulo Dybala, sogno proibito di tutte le big inglesi e spagnole. 
 
A fare chiarezza sul mercato in casa Juventus ci ha pensato Beppe Marotta, intervenuto a 'La politica nel pallone', su Gr Parlamento: "Il fatto che Allegri sia accostato a club inglesi depone in favore delle sue qualità. La Juventus rappresenta un punto di arrivo e di partenza ma anche uno dei grandi club mondiali, non è facile trovarne più importanti. Credo di interpretare anche quelle che sono le sue volontà, che ha esplicitato nelle ultime conferenze stampa", il commento dell'amministratore delegato. 
 
"La Juventus è in grado di respingere tutte le avance e lo abbiamo già fatto. Dybala sarà ancora più bravo quando avrà acquisito esperienza, ma già adesso è uno dei top player. Non passa minimamente per la testa della società l'eventualità di doverlo cedere. E ci teniamo ben stretto anche Pogba", ha poi aggiunto Marotta. 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Milan femminile avanti con Ganz
Milan femminile avanti con Ganz
©Nuovo esonero per Fabio Grosso
Nuovo esonero per Fabio Grosso
©Milan - Donnarumma: rebus rinnovo, c'è una novità
Milan - Donnarumma: rebus rinnovo, c'è una novità
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto