Mancini dice addio a Yaya Tourè

14 Luglio 2016

Roberto Mancini ha ormai rinunciato al sogno di portare all'Inter Yaya Touré: "Nessun rimpianto. Dico che resta uno dei più grandi centrocampisti al mondo ma ormai credo che non ci siano più speranze di vederlo con noi. La figura di riferimento per il mercato? Non lo so, è chi deciderà quali mosse fare".

Sull'amichevole persa: "A parte la pesantezza del lavoro fisico, in queste gare incide anche il fatto di avere tanti ragazzi e ci può anche stare di perdere. Allenamenti abbastanza pesanti, è vero che bisogna anche divertirsi in queste gare. Però dico anche che bisognerebbe mettere qualcosa in più. Bene quelli che hanno giocato nel primo tempo, meno quelli del secondo. Erkin? Non è ancora pronto, l'ho messo dentro solo per farlo iniziare a inserire".

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, medico Danimarca:
Euro2020, medico Danimarca: "Eriksen era praticamente morto"
©Euro2020, il messaggio di Gigio Donnarumma a Christian Eriksen
Euro2020, il messaggio di Gigio Donnarumma a Christian Eriksen
©Euro2020: basta Sterling, l'Inghilterra stende la Croazia
Euro2020: basta Sterling, l'Inghilterra stende la Croazia
©Euro2020: le novità sugli infortunati dell'Italia
Euro2020: le novità sugli infortunati dell'Italia
©Euro2020, Christian Eriksen resta ricoverato: il bollettino medico
Euro2020, Christian Eriksen resta ricoverato: il bollettino medico
©Euro2020: per il cardiologo è difficile che Eriksen torni a giocare
Euro2020: per il cardiologo è difficile che Eriksen torni a giocare
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto