Lo Spezia non molla Faggiano

Aquilotti in pressing sul direttore sportivo del Parma.

Visto svanire il sogno della promozione per il terzo anno di fila ai playoff, lo Spezia è già pronto per programmare un’altra stagione all’avanguardia del campionato di Serie B.

Il presidente Stefano Chisoli e l’amministratore delegato Luigi Micheli sono al lavoro per impostare il mercato, ma prima andranno scelti allenatore e direttore sportivo. Mimmo Di Carlo, in scadenza di contratto, non dovrebbe restare: le opzioni per la panchina portano all’esperto Giuseppe Iachini o agli emergenti Moreno Longo e Fabio Gallo, quest’ultimo ex spezzino e reduce dalla buona stagione alla guida del Como.

Quanto al ruolo di direttore sportivo, sta per sfumare la possibilità del ritorno di Guido Angelozzi, che dovrebbe restare al Sassuolo, così è forte la candidatura di Daniele Faggiano: sotto contratto con il Parma fino al 2018, l’uomo-mercato salentino avrebbe già incassato la fiducia del gruppo Desports, l’agenzia di marketing cinese che al termine dei playoff di Lega Pro farà il proprio ingresso nella compagine azionaria degli emiliani, ma il richiamo della B potrebbe essere irresistibile. Se ne saprà di più dopo i playoff.

Faggiano

ARTICOLI CORRELATI:

Mercato, le big d'Europa sui top player della Serie A: chi arriva e chi parte
Mercato, le big d'Europa sui top player della Serie A: chi arriva e chi parte
Cionek dice addio alla Spal
Cionek dice addio alla Spal
Commisso dà il via libera a Chiesa
Commisso dà il via libera a Chiesa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa