Juventus, nuovi sviluppi nella trattativa per Pogba

Il club bianconero valuterà la situazione anche in relazione alle perdite economiche per la sospensione dei tornei.

La trattativa fra Juventus e Manchester United per riportare Paul Pogba in bianconero ha subito un rallentamento. Secondo quanto riportato da 'Tuttosport' infatti, la dirigenza bianconera sta attentamente valutando l'entità dell'investimento, rapportandolo alle inevitabili perdite che tutte le società, Juve compresa, soffriranno a causa della sospensione degli eventi sportivi per l'allerta coronavirus.

Per riacquistare Pogba servirebbero alla Juventus almeno 250 milioni di euro tra costo del cartellino e stipendio per cinque anni. Un'ulteriore variabile è rappresentata dalle richieste che farà il procuratore di Pogba, Mino Raiola, anche se il procuratore dei calciatore è in buoni rapporti con i bianconeri.

Alla finestra le concorrenti dei bianconeri: il Real Madrid, su richiesta del tecnico Zinedine Zidane, ha più volte manifestato interesse per il francese e il Paris Saint Germain, dopo l'operazione fallita la scorsa estate, potrebbe tornare all'attacco per riportare in patria il campione del mondo 2018.

Pogba United

ARTICOLI CORRELATI:

Zlatan Ibrahimovic manda un messaggio al Milan
Zlatan Ibrahimovic manda un messaggio al Milan
Inter, l'agente di Alexis Sanchez punge Conte
Inter, l'agente di Alexis Sanchez punge Conte
Juventus, Matuidi prolunga
Juventus, Matuidi prolunga
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina