Inter, Sabatini: ”Joao Mario è scontento”

Il mercato di gennaio e Walter Sabatini, in occasione della presentazione del libro sulla famiglia Moratti, ha fatto il punto della situazione in casa Inter partendo dal connubio con il club cinese di proprietà di Suning: “Sto valutando la situazione stranieri dello Jiangsu e adotteremo le soluzioni che andranno adottate, sia nel confermarli che nel trovare una collocazione. È ancora tutto da capire, da verificare”.

Il dg nerazzurro parla anche di Joao Mario, spesso in panchina e scontento del poco utilizzo: “Come tutti i calciatori che parteciperanno al Mondiale è scontento, vorrebbe giocare con continuità. Spalletti farà una verifica, è prezioso, non vorremmo perderlo”.

L’idea sul calciatore è quella di tenerlo ma tutto ciò non sarà scontato: ”Spalletti parlerà con lui, lo ritiene un giocatore importante. Uno scambio? Noi lo teniamo, poi vediamo cosa offre il mercato”.

Articoli correlati

P