Il nuovo Bari inizia da due ritorni

La nuova rosa prende forma, ma riparte da un paio di vecchie conoscenze.

Un centrale difensivo, un regista e un fantasista. Il nuovo Bari che sotto la guida di Giovanni Cornacchini dovrà riconquistare rapidamente un posto tra i professionisti (benché, in attesa della data-chiave del 7 settembre, resti aperta una finestra sul sogno del ripescaggio in C), sta prendendo forma. Secondo quanto riportato da 'Tuttomercatoweb', sarebbero infatti ai dettagli le trattative per assicurarsi tre svincolati di esperienza e in due casi anche profondamente legati alla piazza. Si tratta di Franco Brienza, Valerio Di Cesare e Daniele Buzzegoli.

Il primo, che compirà 40 anni a marzo, si era svincolato proprio dopo il fallimento del vecchio Bari, dove l’ex palermitano ha giocato negli ultimi due campionati, mentre Di Cesare è fuori rosa al Parma, società che raggiunse nel gennaio 2017, in Lega Pro, proprio dal Bari, dove è pronto a tornare. Senza contatto è anche Buzzegoli, classe '83, dopo la fine dell’avventura all’Ascoli, dove peraltro lo scorso anno diede un contributo importante per la conquista della salvezza, decidendo tra l’altro la partita contro il Bari giocata il 28 marzo scorso e terminata 1-0.

bari

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, affare Martinez: più vicino lo scambio con il Barcellona
Inter, affare Martinez: più vicino lo scambio con il Barcellona
Inter, affare Martinez: più vicino lo scambio con il Barcellona
Inter, affare Martinez: più vicino lo scambio con il Barcellona
Arthur, ancora un no secco alla Juventus
Arthur, ancora un no secco alla Juventus
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag