Ibrahimovic lascerà il Milan in estate

Arrivano conferme da più parti: lo svedese se ne va dopo 6 mesi.

Zlatan Ibrahimovic lascerà il Milan al termine della stagione. La scelta, nell'aria già da tempo, trova conferma da più parti: l'attaccante svedese era tornato in rossonero a gennaio, firmando un accordo di sei mesi con opzione per il rinnovo, che però non scatterà.

La punta di Malmoe dirà addio definitivamente al Diavolo non per questioni economiche o fisiche, ma perché deluso dalla situazione ambientale. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, l'addio di Boban, quello prossimo di Maldini, e le voci su Rangnick hanno giocato un ruolo fondamentale per la scelta di Ibrahimovic, che a Milanello ora fa riferimento solo a Stefano Pioli.

Ibrahimovic, attualmente in Svezia per l'emergenza Coronavirus ma sempre in contatto con il tecnico rossonero, non ha infatti buoni rapporti con l'attuale amministratore delegato Ivan Gazidis, che comunque incontrerà ad emergenza finita per ufficializzare il suo addio dopo appena 6 mesi. Ibra, 38 anni, sta ora valutando il ritiro.

Ibrahimovic Milan

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa