Francesco Totti non manda in pensione Zlatan Ibrahimovic

"Capisco Zlatan e quello che prova. Rimpianti? Ogni volta che vedi rotolare un pallone".

14 Aprile 2022

Le parole di Francesco Totti

Quella che si sta per concludere potrebbe essere l'ultima stagione di Zlatan Ibrahimovic, attualmente ancora infortunato.

Ne ha parlato anche Francesco Totti alla Gazzetta dello Sport: "Il mio addio? Sono passati 5 anni ma le sensazioni me le ricordo tutte e guardando Ibra nell’ultimo periodo le rivivo. Anche se la mia situazione era un po’ diversa dalla sua. Io non avevo avuto particolari infortuni. Sentivo di poter ancora dare il mio contributo, ma fui messo subito da parte e se giochi tre minuti o cinque o dieci una volta ogni tanto diventa uno stillicidio. L’ultimo mio anno non lo auguro al mio peggior nemico. Fu pesantissimo a livello mentale. Logorante. Perché quando dopo una vita in campo non giochi con continuità, soprattutto a una certa età, il fisico non lo stai facendo riposare, lo stai facendo arrugginire".

"Zlatan in questo momento gioca poco e mi immagino le sue difficoltà anche perché il suo corpo è una macchina impegnativa. Però rispetto a me ha una fortuna… Da quel che mi sembra dall’esterno la sua voglia di stare in campo è forte come quella del Milan di averlo ancora a disposizione - dice ancora -. Il problema non è il tecnico o la società, sono il numero di minuti di gioco e cosa comportano per lui fisicamente nei giorni successivi, quando devi recuperare e subentrano fastidi che prima non avevi mai avuto. Se uno anche a 40 anni ha un infortunio serio, ma poi recupera e torna a posto è un conto: ma se i fastidi sono continui…".

"Cosa gli consiglio? È una decisione troppo personale. Io spero continui finché ne ha voglia, ma solo se il fisico gli consente di poter essere decisivo come è sempre stato. Ma giocare dieci minuti per poi fermarsi, passare più tempo in infermeria che sul terreno di gioco, essere impiegato col contagocce… Eh, così è pesante. Ibra è stato un leone in campo e fuori. Io che lo stimo tanto gli auguro di non trasmettere mai un senso di tenerezza in chi lo vede in seconda fila in panchina o peggio ancora fare fatica in campo. Io nell’ultimo mio anno, rivedendomi in tv, in panchina, mi facevo tenerezza. Ibra nella carriera ha scelto, anche per caricarsi, di essere divisivo. A lui piace essere anche fischiato, e spero per lui che abbia sempre una parte dello stadio che lo acclama e una che lo maledice, perché lo teme. Senza dover trascinare il finale. Io so che significa vivere una stagione in cui resti a guardare e nel mio caso stavo pure bene fisicamente. Un anno può diventare infinito".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesRazvan Marin saluta Cagliari e si riaffaccia in Serie A
Razvan Marin saluta Cagliari e si riaffaccia in Serie A
©Getty ImagesFiorentina, un nome da Champions per il centrocampo
Fiorentina, un nome da Champions per il centrocampo
©Ufficio Stampa A.C. MonzaIl Monza annuncia Alessio Cragno e spiega con che formula
Il Monza annuncia Alessio Cragno e spiega con che formula
©Getty ImagesMercato Cagliari: Fabio Liverani si allinea alle posizioni del club
Mercato Cagliari: Fabio Liverani si allinea alle posizioni del club
©Getty ImagesJuventus-Di Maria, manca poco alla chiusura: arriva la conferma
Juventus-Di Maria, manca poco alla chiusura: arriva la conferma
©Getty ImagesGenoa, Mimmo Criscito svela il perchè dell'addio e fa una promessa
Genoa, Mimmo Criscito svela il perchè dell'addio e fa una promessa
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato