Everton fa contento Leonardo che studia il colpo

L'esterno offensivo del Gremio è considerato uno dei talenti maggiori del calcio brasiliano.

27 Marzo 2019

Everton Soares è uno di quei nomi che sono sottolineati in rosso nell’agenda di Leonardo.

L’esterno d’attacco classe 1996 del Gremio è seguito da diverso tempo dagli scout del Milan che hanno stilato resoconti molto interessanti per questo gioiellino brasiliano.

Il mercato verdeoro è come se fosse il giardino di casa per il dirigente dei rossoneri, come dimostra l’affare Paquetà.

Sono due gli ostacoli principali: una clausola rescissoria di 80 milioni, comunque ampiamente trattabile, e una concorrenza molto agguerrita.

Leonardo studia l’affondo decisivo, intanto Everton stesso è sceso in campo e le sue parole non possono non far piacere ai tifosi milanisti: “Sono molto contento del loro interesse. Il Milan è una squadra enorme. Vediamo come andrà a finire. Scherzo spesso con Paquetà. Se tutto va come deve andare possiamo diventare compagni di squadra”.

Dichiarazione rilasciata ai microfoni di Sportmediaset rilasciata al termine dell’amichevole vinta contro la Repubblica Ceca.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesFioretto flop, Elisa Di Francisca attacca il ct e la Errigo
Fioretto flop, Elisa Di Francisca attacca il ct e la Errigo
©Getty ImagesTokyo 2020, Camila Giorgi sorride:
Tokyo 2020, Camila Giorgi sorride: "Ho ritrovato la mia strada"
©Getty ImagesAldo Montano in lacrime:
Aldo Montano in lacrime: "Il salto nel buio fa paura"
©Getty ImagesAndy Murray non si dà pace:
Andy Murray non si dà pace: "Sono distrutto"
©Getty ImagesTokyo 2020, Giacomo Fantoni:
Tokyo 2020, Giacomo Fantoni: "Brucia tantissimo"
©Getty ImagesTokyo 2020, arriva un altro bronzo per l'Italia
Tokyo 2020, arriva un altro bronzo per l'Italia
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle