Candreva ha voglia di Inter

19 Agosto 2016

Il susseguirsi di eventi nell’estate dell’Inter, tra passaggio di proprietà in società, acquisti ritardati e pure il cambio di allenatore, ha costretto a posticipare a ridosso del via del campionato la presentazione di Antonio Candreva.

L’ex laziale ha così pronunciato le prime parole da nerazzurro parecchi giorni dopo aver debuttato in amichevole e a 48 ore dalla prima di campionato sul campo del Chievo: 
“Ringrazio Suning per avermi voluto qui, hanno speso tanto, adesso devo ripagarli. Voglio vincere, penso di arrivare in nerazzurro all'età giusta. A un certo punto ho avuto paura che l'affare saltasse, però alla fine sono arrivato a Milano".

Nessun problema apparente per l’essere stato richiesto da un allenatore, Roberto Mancini, ed è essere ora alle dipendenze di un altro…: “Il mister De Boer vuole che la squadra abbia sempre il controllo della gara. Moduli? Se giocheremo con il 4-2-3-1 servirà una copertura maggiore per il terzino, ma per me non ci saranno problemi di adattamento”

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Il Real Madrid si chiama fuori per Haaland e Mbappé
Il Real Madrid si chiama fuori per Haaland e Mbappé
©Calciomercato, Spalletti pronto a tornare in gioco
Calciomercato, Spalletti pronto a tornare in gioco
©Luciano Spalletti: sempre più vicino il ritorno in Serie A
Luciano Spalletti: sempre più vicino il ritorno in Serie A
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala