Cacciatore-Maran, in scena l'atto quarto

Il difensore lascia il Chievo e approda al Cagliari ritrovando l'allenatore con cui aveva già lavorato in altre tre squadre.

Prosegue la rivoluzione sul mercato in casa Chievo. A dispetto di una classifica quasi disperata i gialloblù continuano ad operare in entrata ed in uscita, facendo registrare anche cessioni importanti. Come quella di Fabrizio Cacciatore, che dice addio alla maglia gialloblù dopo tre stagioni e mezzo per accasarsi al Cagliari: contratto di due anni e mezzo.

Non una squadra qualsiasi, bensì quella allenata da Rolando Maran, l’allenatore più importante nella carriera del terzino torinese. Cacciatore e Maran hanno infatti lavorato insieme proprio al Chievo dal 2015 fino al maggio scorso, ma in precedenza anche alla Triestina, in B, nel 2008-2009 e al Varese, nella stagione 2011-2012, sfiorando la promozione in A persa nella finale playoff contro la Sampdoria.  

ARTICOLI CORRELATI:

Fiorentina, Barone spiega il mercato che verrà
Fiorentina, Barone spiega il mercato che verrà
L'Empoli si tiene una colonna
L'Empoli si tiene una colonna
Milan, per Boga l'ostacolo è il Sassuolo
Milan, per Boga l'ostacolo è il Sassuolo
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag