Buffon: niente record. E si cerca il vice Szczesny

Lo storico portiere della Juventus salterà il Genoa e non potrà raggiungere Paolo Maldini.

9 Gennaio 2018

Gigi Buffon non scende in campo in campionato dallo scorso 1 dicembre, nella gara vinta 0-1 in casa del Napoli. Un problema muscolare al polpaccio gli ha fatto saltare, nell’ordine, Inter, Bologna, Roma, Verona e Cagliari. E ora anche il Genoa.

Quella contro il 'Grifone' è l’assenza che gli costerà più cara, perché matematicamente non potrà raggiungere Paolo Maldini in cima alla classifica dei calciatori con più presenze in serie A. L’ex terzino del Milan la guida a quota 647, mentre il portierone bianconero è fermo a 629. 18 gare in meno. Al termine della stagione ne mancano giusto 18, ma saltando la partita con i rossoblu può dire addio all’aggancio a Maldini, sempre che non cambi idea sul suo ritiro a giugno.

In tutto questo chi si sta facendo strada è Wojciech Szczesny, che con i guantoni ha ampiamente dimostrato di saperci fare e che sta prendendo la mano per essere il titolare a partire dalla prossima annata. E proprio per questo la Juventus sta cercando un vice per l’estremo polacco (Pinsoglio per il momento non sembra poter essere 'promosso'): più probabile invece che venga richiamato all’ovile Emil Audero, attualmente titolarissimo al Venezia, oppure che la dirigenza scelta 'l’usato sicuro' di uno tra Antonio Mirante, Stefano Sorrentino e Andrea Consigli.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Marino si arrende su D'Alessandro
Marino si arrende su D'Alessandro
©Futuro Hakimi, dalla Spagna tranquillizzano l'Inter
Futuro Hakimi, dalla Spagna tranquillizzano l'Inter
©Inter, Hakimi: l'agente nega problemi con il Real
Inter, Hakimi: l'agente nega problemi con il Real
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0