Brienza: "Nessuno mi ha cacciato"

"Potevo rimanere in A, a Bologna…", puntualizza il talentuoso calciatore del Bari.

Franco Brienza ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

"E’ la terza volta che lavoro con Colantuono, con lui ho sempre avuto un buon rapporto - ha detto -. E’ un allenatore con un curriculum importante, non lascerà nulla al caso. Potevo rimanere in A, a Bologna, nessuno mi ha cacciato ma sapevo che l’utilizzo sarebbe potuto essere part-time, volevo una nuova sfida. Non mi sono accontentato di giocare poco".

"Dove non arrivi con le gambe arrivi con la testa", ha aggiunto l’ex Palermo.

Brienza

ARTICOLI CORRELATI:

Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
Perisic, ci prova il Psg
Perisic, ci prova il Psg
Roma, voci su Totti e Allegri
Roma, voci su Totti e Allegri
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa