Balotelli, niente Flamengo: Brescia sogna

I brasiliani rinunciano all'acquisto di Super Mario, che si avvicina al ritorno in Serie A.

Il ritorno in Serie A del Brescia dopo otto anni sta per essere bagnato dall’acquisto più glamour che il presidente Massimo Cellino avrebbe potuto mettere a segno, quello di Mario Balotelli.

Le Rondinelle sono infatti in pole position per assicurarsi le prestazioni dell’attaccante ex di Inter, Milan e Liverpool, tra le altre, ma reduce da un triennio in Francia con Olympique Marsiglia e Nizza.

Il tutto grazie al ritiro dalla scena del Flamengo, che dopo aver trattato a lungo con l’agente di Super Mario, Mino Raiola, ha emesso un comunicato inequivocabile dopo il fallimento del summit di Montecarlo: "Il Flamengo, Mario Balotelli e i suoi rappresentanti hanno deciso di comune accordo, dopo due giorni di riunioni cordiali a Montecarlo, di chiudere le negoziazioni per un possibile trasferimento del calciatore in Brasile".

Cellino è pronto ad approfittarne concretizzando l’interesse del Brescia per Balo: previsto entro domenica un incontro a Londra con lo stesso Raiola per dare l’accelerata decisiva a un affare al momento ancora potenziale, ma già dai contorni clamorosi.
 

balotelli

ARTICOLI CORRELATI:

Fiorentina, Castrovilli non ha dubbi sul suo futuro
Fiorentina, Castrovilli non ha dubbi sul suo futuro
Torino, Vagnati fa il punto sul mercato
Torino, Vagnati fa il punto sul mercato
Milan-Bakayoko: si può fare, ma c'è un ostacolo
Milan-Bakayoko: si può fare, ma c'è un ostacolo
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag