Antognoni adesso si coccola Chiesa

"Quest'anno ha fatto veramente bene, bisogna puntare sui giovani inserendoli in prima squadra".

7 Luglio 2017

La Fiorentina sta perdendo i pezzi, con Borja Valero ormai all'Inter, Kalinic nel mirino del Milan e Bernardeschi ad un passo dalla Juventus.

Giancarlo Antognoni si coccola così quello che gli rimane, almeno per ora: "Il calcio italiano deve puntare sui giovani. Noi abbiamo l'esempio di Chiesa che quest'anno ha fatto veramente bene. Ogni stagione sarebbe bene inserirne uno in prima squadra".

A margine del Premio Fair Play Menarini, il dirigente viola ha accennato anche a Bernardeschi ai microfoni di Sportal.it: "Mi rivedo in lui e in Berardi, come giocatori che portano un po' di fantastia che non guasta mai e possono fare la differenza".

Chiosa sulla Juventus: "Arrivare in finale di Champions non è facile, se l'è giocata, credo che in futuro questa esperienza possa servire".

Guarda il video:

©Premio Internazionale Fair Play Menarini

ARTICOLI CORRELATI:

©Premio Internazionale Fair Play MenariniIl Parma si fionda su Benatia
Il Parma si fionda su Benatia
©Premio Internazionale Fair Play MenariniCalciomercato Milan: ufficiale Meité, l'annuncio
Calciomercato Milan: ufficiale Meité, l'annuncio
©Premio Internazionale Fair Play MenariniMachin-Pescara atto III
Machin-Pescara atto III
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto