Zaffaroni: "Superato un bell'ostacolo"

"Quando a inizio stagione il presidente dice 'Bisogna vincere e basta' sai di essere di fronte a una grande sfida".

23 Aprile 2017

Marco Zaffaroni, il tecnico del Monza, riavvolge il nastro nel giorno della promozione in Lega Pro.

"E’ stato un anno durissimo - ammette il timoniere dei brianzoli -. Quando a inizio stagione il presidente dice ‘Bisogna vincere e basta’ sai di essere di fronte a una grande sfida. Però siamo cresciuti nella maniera giusta e adesso siamo contenti di avere superato l’ostacolo".

"La stagione non finisce qui, è giusto festeggiare ma dobbiamo subito tornare a lavorare, non possiamo permetterci di perdere un mese. E poi a noi tutti piace vincere, per cui cercheremo di farlo in tutte le prossime partite, naturalmente anche quelle che disputeremo per lo ‘scudetto’ di categoria", aggiunge Zaffaroni.

"Sono molto curioso di affrontare il prossimo campionato di Lega Pro, cambieranno tante dinamiche, anche anagrafiche per quanto riguarda i calciatori a disposizione. La continuità rappresenterà però un fattore importante. Una dedica? Non è la mia specialità, di sicuro dimenticherei qualcuno: per arrivare così in alto tutti hanno messo qualcosa", chiosa infine.

©Sportal.it

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIlicic dribbla le voci sul Milan
Ilicic dribbla le voci sul Milan
©Getty ImagesIlicic manda al tappeto la Fiorentina
Ilicic manda al tappeto la Fiorentina
©Getty ImagesFonseca si tiene stretto il risultato
Fonseca si tiene stretto il risultato
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto