Tre arresti dopo Nocerina-Foggia

Acque agitate in occasione della sfida di serie D.

18 Settembre 2019

Tre persone sono state arrestate per gli scontri avvenuti domenica in occasione di Nocerina-Foggia (Serie D). Lo riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’.

“Uno dei tre, fratello di un ultrà protagonista degli incidenti, è responsabile di resistenza e violenza a pubblico ufficiale per aver provato a opporsi all’arresto, ferendo due agenti (il secondo in commissariato). I due ultrà arrestati hanno 26 anni: il primo, incensurato, avrebbe prima lanciato pietre e poi aggredito agenti e tifosi avversari, il secondo invece era già noto alle forze dell’ordine: entrambi sono ai domiciliari, il terzo è in carcere a Salerno, ma le indagini proseguono” si legge sulla ‘Rosea’.

©2K

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Yeman Crippa:
Tokyo 2020, Yeman Crippa: "Mi aspettavo tutt'altro"
©Getty ImagesNovak Djokovic si scopre fragile:
Novak Djokovic si scopre fragile: "Sto malissimo"
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 30 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 30 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Juantorena trascina gli Azzurri ai quarti
Tokyo 2020, Juantorena trascina gli Azzurri ai quarti
©Getty ImagesTokyo 2020, le insaziabili olandesi segnano 33 gol al Sudafrica
Tokyo 2020, le insaziabili olandesi segnano 33 gol al Sudafrica
©Getty ImagesTokyo 2020, Gregorio Paltrinieri lancia la nuova sfida
Tokyo 2020, Gregorio Paltrinieri lancia la nuova sfida
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle