Stefano Pioli non si pone limiti

"Champions? Pensiamo a migliorare, la classifica la guardiamo a Natale" ha detto il tecnico della Fiorentina dopo la vittoria sul Torino.

25 Ottobre 2017

La Fiorentina si aggiudica lo scontro dal profumo d’Europa contro il Torino e infila la terza vittoria consecutiva.

Dopo Udinese e Benevento sale il livello degli avversari, al ‘Franchi’ si arrende la squadra di Mihajlovic e l’analisi di Stefano Pioli ai microfoni di Premium Sport non può che essere all'insegna della soddisfazione:

“Stiamo crescendo, oggi ne abbiamo dato un’altra prova, ma abbiamo ancora ampi margini di miglioramento perché è ancora poco tempo che lavoriamo assieme e ci sono tanti giocatori che devono ancora calarsi nella parte. Continuiamo a lavorare resettando da subito questa vittoria e manteniamo la mentalità che ci ha contraddistinto nelle ultime partite”. 

La classifica è corta e fa sognare, ma Pioli frena: “Obiettivo Champions? Non bisogna correre, nello spogliatoio ci siamo detti di guardare la classifica solo in occasione della sosta. Il nostro obiettivo è di gettare le basi per costruire una Fiorentina sempre più forte oggi e negli anni a venire”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCalcio femminile, boom di trasferimenti
Calcio femminile, boom di trasferimenti
©Getty ImagesJuventus - Napoli, Aurelio De Laurentiis non ci sta
Juventus - Napoli, Aurelio De Laurentiis non ci sta
©Getty ImagesAnche Zinedine Zidane finisce nella bufera
Anche Zinedine Zidane finisce nella bufera
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3