Si tatua Inzaghi sul polpaccio

Un ventenne della provincia di Bolzano, Daniele Beltrami, ha deciso di tatuarsi sul polpaccio l'esultanza del suo idolo assoluto, Filippo Inzaghi, nella nella finale di Champions League 2007 ad Atene, quando SuperPippo con due reti stese il Liverpool.
 
L'ex attaccante e allenatore del Milan, piacevolmente stupito dal gesto, ha voluto ringraziare il tifoso su Facebook, postando la foto del tatuaggio: "Un gesto che vale più di mille parole...Grazie!!! Mi sa però che questa volta hai esagerato...".

ARTICOLI CORRELATI:

Inter-Ludogorets, le probabili formazioni
Inter-Ludogorets, le probabili formazioni
Juventus-Inter, si spinge per le porte aperte
Juventus-Inter, si spinge per le porte aperte
Coronavirus, l'Honved allontana Sannino
Coronavirus, l'Honved allontana Sannino
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium