Sanzioni alla Turchia, l'Uefa frena

Il festeggiamento con il saluto militare tiene banco in Europa.

"L'Uefa non ha preso alcun tipo di posizione riguardo al caso della Turchia. Oggi cè stato un equivoco, e volevo solo dire che per giudicare quel gesto dei giocatori, prima vanno consultati i regolamenti. E non ho mai fatto riferimenti politici o religiosi. Anzi, non ho proprio usato questi termini". Lo ha voluto precisare il capo ufficio stampa dell'Uefa Philipp Townsend a proposito dell'atteggiamento che terrà l'Uefa su quanto accaduto al termine di Turchia-Albania. 

"Ci sono i regolamenti - ha ribadito - e vanno esaminati prima di prendere qualsiasi decisione. A una domanda ho risposto che li avrei riletti prima di poter esprimere un'opinione, anche perché non vado con il libretto delle regole in tasca e quindi non avrei potuto fare altrimenti. Ora come ora non c'é nulla".

turchia

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio, Inzaghi:
Lazio, Inzaghi: "Non ci arrendiamo"
Il Sassuolo stende il Lecce: 4-2
Il Sassuolo stende il Lecce: 4-2
La Juve vince un derby con poca storia
La Juve vince un derby con poca storia
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa