Roberto Breda pensa già al Pisa

Il Livorno è tornato a sperare dopo la vittoria sul Chievo: arriva il super Frosinone, ma il derby incombe.

2 Marzo 2020

Il Livorno ha rivisto la luce in fondo al tunnel interrompendo il lunghissimo digiuno di vittorie contro il Chievo.

L'1-0 del "Bentegodi" sembra ancora poco per credere nella salvezza, anche perché il calendario non aiuta: Frosinone in casa e poi derby contro un Pisa che sembra a propria volta in ripresa.

Roberto Breda è consapevole della forza della squadra di Nesta, ma pensa già alla gara contro i nerazzurri: “A Verona abbiamo dimostrato la giusta attenzione e concentrazione, poi anche qualche episodio è andato per il verso giusto, ma dobbiamo dare continuità ai risultati - ha detto l'allenatore degli amaranto in conferenza stampa - Il Frosinone è una corazzata, viene da sei vittorie consecutive ed ha una difesa fortissima, ma noi siamo pronti a giocarcela, non partiamo sconfitti. Dovremo fare le cose giuste e crederci sempre, senza mai distrarci. Se giochiamo nel modo giusto è difficile per tutti".

"L'ideale sarebbe dare il massimo sia col Frosinone che con i nerazzurri - ha concluso il tecnico veneto - Fare punti è sempre importante, non siamo nella condizione di regalare partite. Come è ovvio, sappiamo bene che quella di sabato prossimo è 'la partita'".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©DaznGargiulo stende il Chievo: Cittadella sesto
Gargiulo stende il Chievo: Cittadella sesto
©Getty ImagesTris della Samp al Verona. De Paul sbanca Crotone
Tris della Samp al Verona. De Paul sbanca Crotone
©Foto BuzziSerie B: poker dell'Empoli, ok Lecce, Monza, Salernitana
Serie B: poker dell'Empoli, ok Lecce, Monza, Salernitana
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto