Olivier Giroud cancella Zidane

La Francia batte l'Olanda nella prima partita casalinga dopo il titolo mondiale: l'attaccante realizza un gol che fa la storia.

9 Settembre 2018

Non c’è solo l’Italia tra le grandi d’Europa in ricostruzione. Lo stesso percorso lo sta vivendo l’Olanda, reduce dalle mancate qualificazioni all’Europeo 2016 e al Mondiale 2018. La Nazionale di Koeman è stata inserita nella Serie A della Nations League, ma sembra rischiare grosso la retrocessione dovendo condividere il girone con Francia e Germania.

Dopo lo 0-0 tra i campioni del mondo e i tedeschi, a Saint-Denis, nella prima gara casalinga dopo il titolo iridato conquistato in Russia, gli Orange si sono arresi per 2-1: Francia padrona del campo nel primo tempo, ma in gol solo con Mbappé, Babel pareggia nel secondo tempo, ma a decidere tutto è una spettacolare girata al volo di Olivier Giroud. Per il centravanti del Chelsea, che al Mondiale non aveva segnato né tirato in porta, è il gol numero 32 con i blues: superato Zinedine Zidane al quarto posto di tutti i tempi.

Tra le altre partite della serata, la Slovacchia di Hamsik perde su rigore contro l’Ucraina di Shevchenko, mentre la Danimarca tornata al completo dopo lo sciopero di settimana scorsa ridimensiona il Galles grazie a una doppietta di Eriksen.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIl Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
Il Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
©Getty ImagesMorto Papa Bouba Diop, eroe per un giorno
Morto Papa Bouba Diop, eroe per un giorno
©Getty ImagesNations League: la Francia elimina il Portogallo
Nations League: la Francia elimina il Portogallo
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina