Nani non si dà pace: "Risultato ingiusto"

14 Giugno 2016

È la solita storia. Il Portogallo domina, ma non segna, e di conseguenza non vince, né riesce a tradurre in risultati la cifra tecnica del proprio organico. Il pareggio contro l’Islanda non compromette il cammino a Euro 2016, ma raffredda di parecchio gli entusiasmi della vigilia.
 
A preoccupare però, ancor più del risultato, è la prova incolore di Cristiano Ronaldo, parso lontanissimo dalla forma migliore.
 
Non è quindi bastato l’illusorio vantaggio firmato Nani: "Abbiamo controllato il gioco per tutta la partita, abbiamo dominato e creato tante opportunità, ma non abbiamo raccolto quello che meritavamo” le parole di delusione dell’ex Manchester United a fine partita.
 
Nani, però, che radiomercato dà vicinissimo all’Inter, fa anche autocritica, analizzando la prestazione sottotono della squadra nella ripresa: "Nel primo tempo abbiamo controllato la partita, mentre nel secondo non abbiamo giocato nello stesso modo. Lavoreremo in futuro per non commettere gli stessi errori in futuro".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ibrahimovic, campionato finito ma Europeo salvo
Ibrahimovic, campionato finito ma Europeo salvo
©Massimo Moratti, doppia stoccata alla Juventus
Massimo Moratti, doppia stoccata alla Juventus
©Lautaro Martinez torna a parlare di Mauro Icardi
Lautaro Martinez torna a parlare di Mauro Icardi
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto