Mondiale femminile, Alia Guagni: "Ho il magone"

Il difensore delle Azzurre: "Purtroppo finisce qui".

Il difensore delle Azzurre Alia Guagni ha rilasciato alcune dichiarazioni amare dopo la sconfitta contro l'Olanda: La sconfitta brucia, ma ci servirà per crescere e migliorare. Il Mondiale è stato un'emozione, un'avventura impensabile da vivere. Ho il magone, perché so che finisce qui". 

"Ma sono orgogliosa della mia squadra, delle mie compagne, dalla prima all'ultima, da chi ha giocato sempre a chi non è entrata in campo neanche per un minuto: siamo arrivate come cenerentola, da ultime della classe, siamo finite nelle prime 8".

Guagni

ARTICOLI CORRELATI:

Ibrahimovic positivo al Coronavirus
Ibrahimovic positivo al Coronavirus
Juventus, Dybala si allena con il gruppo
Juventus, Dybala si allena con il gruppo
Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa