Milan, Stefano Pioli suona l'allarme

"Ibrahimovic non sarà del match. In difesa invece piccolo problemino per Tomori".

25 Aprile 2021

Le parole di Pioli

"Ibrahimovic non sarà del match, Mandzukic e Leao si giocano un posto da titolare. Theo sta meglio, ma andrà valutato. In difesa invece piccolo problemino per Tomori".

Così Stefano Pioli ha fatto il punto in vista di Lazio-Milan. "Meritiamo la Champions, ce l'hanno detto queste 32 partite. Siamo stati più forti di tutti tranne dell'Inter. Ora dobbiamo giocarci nelle ultime sei giornate le nostre ambizioni e il nostro grande obiettivo. Non siamo stati fortunati per la posizione che occupiamo. E dobbiamo meritarci fino alla fine questa posizione. E' uno spareggio. Gli scontri diretti valgono doppi. E noi ne abbiamo tre. La Lazio è indietro nel punteggio e sia per loro che per noi sarà una gara importante per il nostro e il loro futuro. Se vincessimo, lo scontro diretto ci farebbe fare uno scatto in avanti ancora più importante"

"I nostri diretti rivali sono tutti molto forti. Ma finora noi siamo riusciti a stare davanti a tutti loro. La squadra è determinata e vogliosa e vuole reagire subito alla brutta sconfitta non meritata col Sassuolo. Ora conta solo questo finale di campionato", ha aggiunto l'allenatore rossonero.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLautaro Martinez torna a parlare di Mauro Icardi
Lautaro Martinez torna a parlare di Mauro Icardi
©romaPippo Franco e il mitico
Pippo Franco e il mitico "Il tifoso, l'arbitro e il calciatore"
©Getty ImagesAndrea Pirlo accende Juventus-Inter
Andrea Pirlo accende Juventus-Inter
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto