Milan, Gattuso difende ancora Suso

"In pochi giocano sempre al massimo, ci sta un momento di appannamento".

8 Marzo 2019

Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso ha parlato alla vigilia del match contro il Chievo. In conferenza stampa l'allenatore rossonero ha difeso ancora una volta Suso: "Non sta facendo fatica dal punto di vista fisico. Bisogna essere onesti e obiettivi. Suso ha buona parte di merito per i 48 punti che abbiamo conquistato. In pochi giocano sempre al massimo, ci sta un momento di appannamento. A livello fisico ora non ha nulla, è un giocatore importante che può farci fare il salto di qualità. Caldara? E' a disposizione, vediamo".

Sul caso Icardi: "Faccio fatica a dormire la notte per i pensieri che ho, figuriamoci se vado a guardare in casa degli altri. Poi secondo me la situazione Icardi ha rafforzato l'Inter, ma noi dobbiamo pensare a casa nostra".

Problemi di sovrabbondanza: "Ci sta che chi non gioca abbia il muso, ma bisogna avere il rispetto dei compagni che scendono in campo e dare sempre il massimo. Sono felice delle parole di ieri di Conti. Sappiamo cos'ha passato, ma sappiamo bene anche il suo valore. Oltre a lui ci sono tanti che non stanno giocando tanto, ma tutti devono rispettare le scelte. Le scelte non le faccio per simpatia o antipatia. Dobbiamo continuare su questa strada".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIl Livorno chiede un'impresa ad Amelia
Il Livorno chiede un'impresa ad Amelia
©Foto BuzziB, cambiano gli orari di tre partite
B, cambiano gli orari di tre partite
©Getty ImagesCastori non prende sottogamba la Spal
Castori non prende sottogamba la Spal
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle