La Reggiana fa harakiri, il Padova vede la B

Clamorosa disfatta dei granata in casa contro il Mestre: 0-4, addio lotta alla promozione diretta.

La corsa alla promozione diretta in Serie B nei gironi A e C sembra destinata a restare incerta fino all’ultimo per i duelli tra Siena, Livorno e Pisa da una parte e Catania e Lecce dall’altra. Tutto o quasi invece pare deciso nel girone B, dove la Reggiana ha clamorosamente sprecato la possibilità di proseguire la rincorsa al Padova.

I granata sono infatti crollati senza appello nel recupero della 28a giornata giocato al “Città del Tricolore” contro il Mestre. I veneti sono passati addirittura per 4-0 facendo restare la Reggiana a 50 punti, 7 in meno dei biancoscudati a 4 turni dal termine.

Mestre avanti al primo tiro in porta con Beccaro, che sfrutta uno svarione di Genevier, la reazione degli emiliani è nervosa, affidata ai tentativi di Altnier, Riverola e Cattaneo, ma il Mestre raddoppia in avvio di ripresa in contropiede con Sottovia. A questo punto la Reggiana esce dalla partita e viene travolta nel finale da altre due ripartenze del Mestre, firmate da Martignago. Il Mestre sale a 46 punti e sale al quinto posto, in piena zona playoff.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCovid-19, un rinvio anche in Inghilterra
Covid-19, un rinvio anche in Inghilterra
©Getty ImagesDonne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
Donne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
©Getty ImagesLesione al flessore per Jordan Veretout
Lesione al flessore per Jordan Veretout
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto