La Lazio perde ancora, il Lecce respira

Preziosissimo 2-1 per i salentini al Via del Mare.

Terza sconfitta per la Lazio da quando è ripartito il campionato e possibilità di vincere lo scudetto che si riducono ulteriormente. Il Lecce vince 2-1 e conquista tre punti d’oro in chiave salvezza.

Biancocelesti subito avanti con Caicedo, pareggia Babacar e prima dell’intervallo Mancosu tira un rigore nei parcheggi. Si riparte e segna Lucioni, poi occasioni per entrambe le squadre (con un paio di miracoli di Gabriel). La Lazio chiude in dieci: espulso Patric che si riscopre cannibale e morde Donati a un braccio.

petriccione

ARTICOLI CORRELATI:

Genoa salvo, Lecce in B
Genoa salvo, Lecce in B
Tris della Roma alla Juve, Inter seconda. Milan ok con Ibra
Tris della Roma alla Juve, Inter seconda. Milan ok con Ibra
Ventura-Salernitana: è finita
Ventura-Salernitana: è finita
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa