Inter ai cinesi: la spiegazione di Thohir

6 Giugno 2016

Al termine del suo primo giorno da socio di minoranza dell’Inter dopo soli due anni e mezzo dall’acquisto del club da Massimo Moratti, Erick Thohir ha spiegato ai microfoni di Inter Channel le motivazioni che lo hanno spinto a una scelta che può essere sembrata improvvisa, ma in realtà ben ponderata:
 
“Abbiamo un piano quinquennale e questo è il secondo anno, siamo cresciuti sia sul fronte sportivo che societario, Questa è l'era dei superclub e, non posso negarlo, ho bisogno d'aiuto. E' importante che l'Inter cresca e che possa sostenersi. Non è stata una decisione facile ma credo in quanto è stato fatto fino ad oggi. Forse questa non è la decisione migliore per tutti, probabilmente non ho reso tutti felici ma credo comunque di aver fatto del mio meglio. E penso che questa sia la miglior decisione per me come presidente dell'Inter e per le necessità della squadra”.
 
Massima la fiducia nei confronti dei compratori: “Il signor Moratti è un imprenditore, io sono un imprenditore e incontrare il signor Zhang che è un imprenditore èun bene, perchè possiamo parlare la stessa lingua, allo stesso livello e avere le stesse sensazioni. Io sono molto felice, voglio che questo club cresca e possa competere a livello globale”.
 
In attesa che il salto di qualità si veda sul piano dei risultati, le prime buone notizie potrebbero arrivare dal fronte del marketing: “La dirigenza e il progetto non cambieranno, quel che cambierà sarà un aumento di tifosi in Cina. La presenza dell'Inter in Cina e in Asia sarà sempre più forte. Ma il nucleo dei nostri tifosi rimarrà in Italia“.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Poker Champions Atalanta, Spezia salvo e Torino nei guai
Poker Champions Atalanta, Spezia salvo e Torino nei guai
©Zlatan Ibrahimovic, niente Europei: il comunicato ufficiale
Zlatan Ibrahimovic, niente Europei: il comunicato ufficiale
©Ibrahimovic: campionato finito, anche gli Europei in bilico
Ibrahimovic: campionato finito, anche gli Europei in bilico
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto