Insigne, l'agente alza la voce

"Sarà una coincidenza, ma lo colpiscono sempre nello stesso punto".

26 Ottobre 2015

Antonio Ottaiano intervenendo a radio Crc ha lanciato un monito per quanto riguarda i contatti subiti da Lorenzo Insigne durante le partite: "Sarà una coincidenza, ma Insigne lo colpiscono sempre nello stesso punto" dice il procuratore, riferendosi al ginocchio che già in passato ha procurato dei problemi al giovane attaccante. 
 
"Detto questo, non c’e’ nessun problema - ha aggiunto Ottaiano - lo scudetto non so se sia un'eresia, sono dell’avviso di restare sempre cauti. C’è solo una certezza: il Napoli è una squadra attrezzata per arrivare fino alla fine. La cosa importante è che la società abbia dato grandi segnali, è tra le più forti del campionato e c’è la possibilità di realizzare anche un sogno".
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Palermo sommerso dai fischi, Corini torna in bilico
Palermo sommerso dai fischi, Corini torna in bilico
©Andrea Agnelli tuona:
Andrea Agnelli tuona: "La Juve non è una Onlus"
©Andrea Agnelli tuona:
Andrea Agnelli tuona: "La Juve non è una Onlus"
©Inter, Moratti va giù piatto:
Inter, Moratti va giù piatto: "Lukaku, che fregatura"
©Gian Piero Ventura non usa giri di parole sul Torino
Gian Piero Ventura non usa giri di parole sul Torino
©Tesser mette il Parma tra le migliori:
Tesser mette il Parma tra le migliori: "E' una squadra diversa"
 
Esther Sedlaczek: le foto della bellissima conduttrice
Qatar 2022: Il Giappone sconfigge la Germania. La festa dei tifosi
Qatar 2022: Nancy Faeser, il ministro degli interni tedesco, indossa la fascia One Love
Francia, Mondiale finito per Lucas Hernandez. Le foto del bruttissimo infortunio
Grande paura in Marocco-Croazia: Mazraoui in barella. Le foto
Olivier Giroud è il capocannoniere di tutti i tempi della Francia
Lionel Messi e l'Argentina steccano all'esordio: le foto dei meme più divertenti
Qatar 2022: i coloratissimi tifosi del Messico