Il Crotone è più forte del silenzio

I calabresi vincono 2-1 l'anticipo della 26a giornata giocato a porte chiuse in casa dell'Entella e si rilanciano per la promozione diretta.

Colpo esterno del Crotone che nell'anticipo della 26a giornata di Serie B ha vinto per 2-1 sul campo della Virtus Entella. La squadra di Stroppa, al secondo successo consecutivo, sale a quota 43 punti agganciando momentaneamente il Frosinone al secondo posto con 43 punti e tornando in corsa per la promozione diretta.

La partita si è giocata al Comunale a porte chiuse, per motivi precauzionali legati alla diffusione del Coronavirus. Per il Crotone sono andati a segno i due attaccanti, Simy ed Armenteros: quest'ultimo ha sbloccato la gara al 10', prima della reazione dell'Entella che ha giocato un buon primo tempo sfiorando il pareggio più volte con Morra, Schenetti e Giuseppe De Luca.

Stessa musica nella ripresa con il Crotone troppo schiacciato a subire gli attacchi dei liguri, ma letale a cinque dalla fine in contropiede con Simy che ha siglato lo 0-2 su cross di Molina.

Tardivo e vano il colpo di testa di Pellizzer al 95', l'Entella resta a 35 punti a metà classifica.

stroppa

ARTICOLI CORRELATI:

Bari, Scavone non ci sta:
Bari, Scavone non ci sta: "La C doveva finire"
Verona, Setti vuole ripartire con i tifosi
Verona, Setti vuole ripartire con i tifosi
Partite a porte aperte, la Liga dice no
Partite a porte aperte, la Liga dice no
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena