E' morto Jimmy Greaves, leggenda del calcio: giocò nel Milan

Lo storico bomber del calcio inglese è scomparso a 81 anni.

19 Settembre 2021

Lo storico bomber del calcio inglese è scomparso a 81 anni.

Il calcio inglese piange la morte di uno dei suoi bomber più grandi, Jimmy Greaves. Leggenda del Tottenham e della Nazionale britannica, con cui si è laureato campione del mondo nel 1966, è il più prolifico attaccante della storia del massimo campionato britannico, con 357 gol. 

Giocò anche nel Milan nella stagione 1962-1963, e con i colori del Chelsea e del West Ham. Ha segnato 44 reti in 57 presenze con la Nazionale dei Tre Leoni.

"Siamo estremamente rattristati dall'apprendere della scomparsa del grande Jimmy Greaves, non solo il capocannoniere del Tottenham Hotspur, ma il miglior marcatore che questo paese abbia mai visto. Jimmy è morto in casa nelle prime ore di questa mattina (domenica 19 settembre), all'età di 81 anni", è la nota del Tottenham.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesArgentina, Lautaro Martinez superstar nel successo sul Perù
Argentina, Lautaro Martinez superstar nel successo sul Perù
©Getty ImagesUnder 21 italiano accusato di razzismo da Anthony Elanga
Under 21 italiano accusato di razzismo da Anthony Elanga
©Getty ImagesMirko Palazzi, il peggio è passato: dimesso
Mirko Palazzi, il peggio è passato: dimesso
©Getty ImagesLautaro Martinez, infortunio alle spalle: gol e assist
Lautaro Martinez, infortunio alle spalle: gol e assist
©Getty ImagesLa Nations League va alla Francia: Spagna ko per 2-1 a San Siro
La Nations League va alla Francia: Spagna ko per 2-1 a San Siro
©Getty ImagesBrasile, l'annuncio shock di Neymar
Brasile, l'annuncio shock di Neymar
 
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume III)
Juventus-Roma 1-0, le pagelle
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa