Dzeko: "Troppi razzisti in Italia, vanno banditi"

La denuncia dell'attaccante bosniaco.

L'attaccante della Roma Edin Dzeko in un'intervista a Sky Sports denuncia il problema razzismo in Italia: "Penso che il razzismo sia un problema più grande in Italia rispetto ad altri Paesi, specialmente in Inghilterra. Spero, per il bene degli altri giocatori, che queste cose finiscano e che la Federazione possa vederlo e provare a fermarlo in ogni modo possibile".

"Non so cosa dire. Ancora oggi accadono queste cose, in Inghilterra la situazione è decisamente migliorata, c’è sempre meno razzismo lì. In Italia il problema è più grande di quanto mi aspettassi. La Federazione deve proteggere i giocatori. È l’unico modo. Se senti qualcuno, lo bandisci dallo stadio. Non possono più venire, non abbiamo bisogno di queste persone".

dzeko

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, strepitosa rimonta con la Juve
Milan, strepitosa rimonta con la Juve
La Lazio perde ancora, il Lecce respira
La Lazio perde ancora, il Lecce respira
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa