De Vrij salta il match con l'Olanda. L'Inter aspetta

Il difensore ha accusato un problema a poche ore dalla partita contro la Bielorussia.

21 Marzo 2019

Stefan de Vrij doveva andare in panchina nella sfida fra Olanda e Bielorussia, vinta per 4-0 dagli Orange.

Il difensore centrale dell’Inter ha assistito alla vittoria dei compagni dalla tribuna per un piccolo problema muscolare accusato prima del match.

Il portale olandese Voetbal International riferisce di un problema lieve e le condizioni di de Vrij saranno valutate nelle prossime ore dallo staff medico della nazionale con l’Inter che aspetta delle notizie.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMassimiliano Allegri:
Massimiliano Allegri: "Con il Milan sarà più difficile del solito"
©Getty ImagesChe Guevara omaggiato in Europa League
Che Guevara omaggiato in Europa League
©Getty ImagesNils Liedholm: il figlio Carlo spiega le differenze tra il suo Milan e la sua Roma
Nils Liedholm: il figlio Carlo spiega le differenze tra il suo Milan e la sua Roma
©Nils Liedholm: il figlio Carlo spiega le differenze tra il suo Milan e la sua Roma
Nils Liedholm: il figlio Carlo spiega le differenze tra il suo Milan e la sua Roma
©Getty ImagesGenoa-Cagliari, le probabili formazioni dell'anticipo di serie B
Genoa-Cagliari, le probabili formazioni dell'anticipo di serie B
©Getty ImagesRoma, emergenza totale per Mourinho sulla fascia destra
Roma, emergenza totale per Mourinho sulla fascia destra
 
Follia tra i tifosi di Gimnasia e Boca Juniors: le foto dei drammatici scontri
Gonzalo Higuain annuncia l'addio. Le foto più emozionanti
Maria Sole Ferrieri Caputi, il primo arbitro donna in Serie A
Juventus-Bologna 3-0, le pagelle
Il derby di Manchester è un tiro al bersaglio, Cristiano Ronaldo furioso non esce dalla panchina: le foto
Scontri e centinaia di morti a una partita di calcio: le terribili immagini
Fantacalcio, i nostri consigli per l'ottava giornata: chi schierare tra portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti
Frank Rijkaard compie 60 anni. Le immagini della sua straordinaria carriera