De Laurentiis: “La Figc non serve a nulla”

Aurelio De Laurentiis scatenato in Lega Calcio. Il presidente del Napoli tuona: "La A deve essere a 16, basta con squadre che salgono un anno e poi spariscono solo per prendere i soldi dei diritti tv. E poi servono garanzie per evitare casi-Parma. E’ il risultato di tanti compromessi tra cose sbagliate che ci portiamo dietro da anni. A cosa servono Figc e Covisoc? Serve resettare tutto".
 
Sulla serie B: “Perché dobbiamo pagarla noi? Che ci pensasse lo Stato. Quel campionato, così come la Lega Pro, perché devono esistere con i soldi degli altri? In questi due tornei serve il salary cap. In più bisognerebbe trasferire lì le giovanili. Non sarebbero seconde squadre, piuttosto stabilirei che devono essere tutti italiani in C ed europei in B, con un massimo di 22 anni”. 
 
Il Napoli: "Si diverte a giocare senza paura. E finalmente! Forse prima la paura era una scusa degli allenatori precedenti. Quanto a Sarri, sa insegnare e spiegare come massimizzare le loro capacità”.

Articoli correlati