Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi

"Se ci danno una mano gli facciamo vincere la prossima finale del Mondiale" racconta uno degli eroi di Spagna 1982 a 'Buongiorno Reggina' sul canale ufficiale della Reggina 1914.

Per amor di patria. Ciccio Graziani, campione del mondo nel 1982 con l’Italia che sconfisse per 3-1 la Germania Ovest a Madrid, fa una promessa al popolo teutonico. Intervenuto in videochiamata alla trasmissione “Buongiorno Reggina” sul canale ufficiale della Reggina 1914, il mai banale ex attaccante di Torino e Roma ha proposto una sorta di baratto.

“Non si sono resi conto della drammaticità che questa pandemia può portare a casa loro – ha commentato Graziani, circa l’ipotesi che la Bundesliga riparta il 1° maggio – Loro hanno avuto meno contagi. Abbiamo bisogno che l’Europa faccia squadra, in questo momento la Germania è meno amica. C’è bisogno di soldi per ripartire e dare forza all’economia – ha insistito Graziani a Reggina Tv – La Germania l’abbiamo sempre battuta: se ci danno una mano, gli promettiamo che alla prossima finale di Coppa del Mondo contro di loro li facciamo vincere”.

Graziani

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Un altro lutto per il Real Madrid: addio a Goyo Benito
Un altro lutto per il Real Madrid: addio a Goyo Benito
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa