Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi

"Se ci danno una mano gli facciamo vincere la prossima finale del Mondiale" racconta uno degli eroi di Spagna 1982 a 'Buongiorno Reggina' sul canale ufficiale della Reggina 1914.

2 Aprile 2020

Per amor di patria. Ciccio Graziani, campione del mondo nel 1982 con l’Italia che sconfisse per 3-1 la Germania Ovest a Madrid, fa una promessa al popolo teutonico. Intervenuto in videochiamata alla trasmissione “Buongiorno Reggina” sul canale ufficiale della Reggina 1914, il mai banale ex attaccante di Torino e Roma ha proposto una sorta di baratto.

“Non si sono resi conto della drammaticità che questa pandemia può portare a casa loro – ha commentato Graziani, circa l’ipotesi che la Bundesliga riparta il 1° maggio – Loro hanno avuto meno contagi. Abbiamo bisogno che l’Europa faccia squadra, in questo momento la Germania è meno amica. C’è bisogno di soldi per ripartire e dare forza all’economia – ha insistito Graziani a Reggina Tv – La Germania l’abbiamo sempre battuta: se ci danno una mano, gli promettiamo che alla prossima finale di Coppa del Mondo contro di loro li facciamo vincere”.

©Reggina 1914

ARTICOLI CORRELATI:

©Reggina 1914Juan Cuadrado ancora nel mirino degli interisti
Juan Cuadrado ancora nel mirino degli interisti
©Reggina 1914Cristiano Ronaldo positivo al Covid-19
Cristiano Ronaldo positivo al Covid-19
©Reggina 1914Gli atalantini danno spettacolo anche in Sudamerica
Gli atalantini danno spettacolo anche in Sudamerica
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina