Chievo, anche il Consiglio di Stato ha detto no

La società del presidente Luca Campedelli, come riporta il quotidiano L'Arena di Verona, potrebbe ripartire dalla serie D.

6 Agosto 2021

Chievo, no del Consiglio di Stato

“I mussi non volano più”. Il simpatico simbolo dell'asinello che ha contraddistinto la favola del Chievo, un rione di Verona, nel mondo del calcio per ben 27 stagioni ai massimi livelli di cui 17 in serie A, non esiste più nel calcio professionistico. Anche il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso del ChievoVerona per la ammissione alla serie B dopo le decisioni negative di Covisoc, collegio di garanzia e Tar del Lazio.

Al posto del Chievo è stato ripescato il Cosenza. Con i calciatori svincolati per decisione della Figc, la società del presidente Luca Campedelli, come riporta il quotidiano L'Arena di Verona, potrebbe ripartire dalla serie D con una bandiera del Chievo di ieri come punto di riferimento: Sergio Pellissier.

Ora è il tempo delle riflessioni. Toccherà al presidente scegliere se richiedere, in sovrannumero, di ripartire dalla D ovvero abbassare il sipario su una delle favole che hanno dimostrato che nulla nel calcio è mai scontato.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesLa Juventus fa chiarezza: Paulo Dybala e Alvaro Morata dovranno saltare almeno due supersfide
La Juventus fa chiarezza: Paulo Dybala e Alvaro Morata dovranno saltare almeno due supersfide
©Getty ImagesNapoli, Lorenzo Insigne è categorico sulla maglia numero 10
Napoli, Lorenzo Insigne è categorico sulla maglia numero 10
©TuttocampoVergogna in Piemonte: allenatore colpisce l'arbitro con un violento pugno. Guarda il video
Vergogna in Piemonte: allenatore colpisce l'arbitro con un violento pugno. Guarda il video
©Getty ImagesSerie A: Mazzarri s'inchina all'inarrestabile Napoli
Serie A: Mazzarri s'inchina all'inarrestabile Napoli
©Getty ImagesSerie B: il Parma non decolla, Brocchi stecca la prima
Serie B: il Parma non decolla, Brocchi stecca la prima
©Getty ImagesLazio, Maurizio Sarri esulta con l'aquila e torna a parlare di Juventus
Lazio, Maurizio Sarri esulta con l'aquila e torna a parlare di Juventus
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle