Chiesti sei mesi di reclusione per Conte

5 Aprile 2016

La Procura di Cremona ha chiesto sei mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena e 8mila euro di multa per il commissario tecnico della Nazionale italiana Antonio Conte nell'ambito del processo sul calcioscommesse.
 
La richiesta del pm Roberto di Martino si basa sull'accusa di frode sportiva in relazione alla presunta combine di Albinoleffe-Siena del 29 maggio 2011, ultima partita di campionato di serie B, per aver dato il suo 'benestare'. 
 
Il mister leccese è al centro della ribalta mondiale in questi giorni per la fresca nomina a nuovo allenatore del Chelsea (contratto da 20 milioni di euro): si siederà sulla panchina dei Blues dopo gli Europei in Francia.
 
Chiesti quattro mesi di reclusione al vice Angelo Alessio.
 
La sentenza arriverà a metà maggio.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Salernitana, la festa finisce in tragedia
Salernitana, la festa finisce in tragedia
©Fabrizio Castori:
Fabrizio Castori: "Soddisfazione immensa"
©Serie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
Serie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto