Caldara: “La Juve è il passato”

Il difensore del Milan non vede l'ora di tornare in campo.

Mattia Caldara a margine di un evento a Milano ha confessato che l'ora del suo rientro è vicina: "La Juventus ormai è il passato, sono felice qui al Milan. Dopo 4 mesi fermo non vedo l'ora di tornare a giocare con Romagnoli per dimostrare il mio valore e ripagare la fiducia della società che ha creduto in me. Oggi ho svolto parte dell'allenamento con la squadra, devo ritrovare confidenza con il pallone. Non voglio dire una data, ma manca poco e poi ci siamo".

Il grande avvio in rossonero di Piatek: "Piatek mi ha impressionato subito per la sua voglia, vive per il gol come Inzaghi. Poi è bravo a gestire la palla anche spalle alla porta facendoci salire bene, siamo fortunati ad averlo con noi. Gattuso ci incita e ci sprona a dare il massimo, è un grande allenatore. Leonardo e Maldini mi sono sempre stati vicini, dicendomi di rientrare con calma". 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da RaiIbrahimovic, lezioni di vita dal palco dell'Ariston
Ibrahimovic, lezioni di vita dal palco dell'Ariston
©Getty ImagesJuventus, Morata fa doppietta ma non dimentica Cristiano Ronaldo
Juventus, Morata fa doppietta ma non dimentica Cristiano Ronaldo
©Getty ImagesLazio, Inzaghi infastidito dalla sconfitta
Lazio, Inzaghi infastidito dalla sconfitta
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle