Calcio in lutto, è morto Joaquin Peirò

Aveva 84 anni. Fu attaccante della 'Grande Inter' di Helenio Herrera.

18 Marzo 2020

E' morto, all'età di 84 anni, Joaquin Peirò, calciatore tra i più apprezzati negli anni 60. Nato a Madrid il 29 gennaio 1936, iniziò la sua carriera con le maglie di Murcia e Atletico Madrid (dove vinse due coppe nazionali e la Coppa delle Coppe) in Spagna prima di arrivare in Italia e trasferirsi al Torino nel 1962. Nel campionato italiano è ricordato per le sue due stagioni (dal '64 al '66) con la maglia numero 9 della 'Grande Inter' di Helenio Herrera, con cui conquistò due scudetti, una Coppa dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

Dopo sole due stagioni lasciò la squadra nerazzurra, chiuso dalla concorrenza di Jair e Suarez e dal regolamento che impediva a un club di schierare più di due calciatori non italiani. Dopo l'esperienza all'Inter si trasferì alla Roma, dove vinse la Coppa Italia 1968/69.

Peirò giocò anche 12 incontri con la casacca della Selecciòn spagnola, segnando 5 gol e prendendo parte ai mondiali del 1962 e del 1966. Dopo la carriera da calciatore intraprese quella di allenatore, guidando nell'ordine Granada, Figueres, Atletico Madrid, Murcia (in due occasioni separate), Badajoz e Malaga, prima di andare in pensione nel 2004.

©Screenshot tratto da Youtube

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesOlimpia Milano, il programma dei playoff
Olimpia Milano, il programma dei playoff
©Getty ImagesSassuolo corsaro a Benevento
Sassuolo corsaro a Benevento
©Getty ImagesJuventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
Juventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto