Brocchi: "Chiusa la bocca ai miei critici"

Il tecnico del Monza rivendica i suoi meriti dopo la promozione.

2 Luglio 2020

Il tecnico del Monza Cristian Brocchi rivendica i suoi meriti in un'intervista alla Gazzetta dello Sport dopo la promozione dei brianzoli: "Dopo aver allenato il Milan c'è stato scetticismo attorno a me, ma credo che non esista allenatore capace di cambiare le cose subentrando a 6 giornate dalla fine. Ora che ho avuto tempo per lavorare penso di aver chiuso la bocca a molti".

Sulla promozione immediata in Serie A: "Sarà difficilissimo. Ma sono cresciuto con questa mentalità, alti obiettivi e grandi traguardi. Mi hanno chiamato per scrivere la storia del Monza, per me è uno stimolo in più".

©Alessandro Vigano'

ARTICOLI CORRELATI:

©Alessandro Vigano'Monza-Vicenza, anche la neve per la sfida
Monza-Vicenza, anche la neve per la sfida
©Alessandro Vigano'Gianluca Pessotto ha telefonato a Corrado Ferlaino
Gianluca Pessotto ha telefonato a Corrado Ferlaino
©Alessandro Vigano'Francesco Magnanelli a due passi da un super-record
Francesco Magnanelli a due passi da un super-record
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina