Benevento-Verona senza gli eroi del passato

Il solo precedente tra le due squadre fu deciso da protagonisti che domenica non saranno al Vigorito.

Benevento-Verona rappresenta un crocevia fondamentale per la stagione giallorossa e soprattutto per le speranze di potersi riagganciare al treno salvezza.

La storia e soprattutto la statistica racconta che le due squadre si affronteranno soltanto per la seconda volta in quel del Vigorito. La prima sfida e al momento unico precedente è il trionfale 2-0 che i ragazzi allora allenati da Marco Baroni rifilarono agli scaligeri nella terza giornata della serie B 2016-2017.

Quella partita fu decisa dalle reti di Falco e Ciciretti, due giocatori che da tempo non fanno più parte della rosa sannita: Falco addirittura dall'estate (ora è al Pescara), mentre Ciciretti è stato venduto a gennaio (si è trasferito al Parma).

Comunque vada, quindi, Benevento-Verona sarà decisa da nuovi protagonisti. Mister Roberto De Zerbi, ovviamente, si augura che sia qualcuno dei suoi giocatori e non qualcuno tra gli ospiti. E viceversa Fabio Pecchia...


ARTICOLI CORRELATI:

Tris da record per l'Hellas Verona
Tris da record per l'Hellas Verona
Il Parma schianta l'Udinese. Sassuolo e Samp si annullano
Il Parma schianta l'Udinese. Sassuolo e Samp si annullano
Empoli, Muzzi paga per tutti
Empoli, Muzzi paga per tutti
Inter: Conte è una furia, decisione polemica
Inter: Conte è una furia, decisione polemica
Nainggolan attacca:
Nainggolan attacca: "All'Inter trattato come un giocatorino"
Nainggolan frena Conte, Lautaro espulso
Nainggolan frena Conte, Lautaro espulso
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon