Benevento-Verona senza gli eroi del passato

Il solo precedente tra le due squadre fu deciso da protagonisti che domenica non saranno al Vigorito.

Benevento-Verona rappresenta un crocevia fondamentale per la stagione giallorossa e soprattutto per le speranze di potersi riagganciare al treno salvezza.

La storia e soprattutto la statistica racconta che le due squadre si affronteranno soltanto per la seconda volta in quel del Vigorito. La prima sfida e al momento unico precedente è il trionfale 2-0 che i ragazzi allora allenati da Marco Baroni rifilarono agli scaligeri nella terza giornata della serie B 2016-2017.

Quella partita fu decisa dalle reti di Falco e Ciciretti, due giocatori che da tempo non fanno più parte della rosa sannita: Falco addirittura dall'estate (ora è al Pescara), mentre Ciciretti è stato venduto a gennaio (si è trasferito al Parma).

Comunque vada, quindi, Benevento-Verona sarà decisa da nuovi protagonisti. Mister Roberto De Zerbi, ovviamente, si augura che sia qualcuno dei suoi giocatori e non qualcuno tra gli ospiti. E viceversa Fabio Pecchia...

ARTICOLI CORRELATI:

Europa League: crollo Ajax, disfatta portoghese
Europa League: crollo Ajax, disfatta portoghese
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
L'Inter scaccia la crisi, ma a Conte non basta
L'Inter scaccia la crisi, ma a Conte non basta
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium