Andriy Shevchenko stronca il nuovo Milan

Mentre gli abbonamenti vanno a gonfie vele e il mercato continua a registrare botti, c'è una voce fuori dal coro nel mondo Milan: quella dell'ex fuoriclasse dei rossoneri Andriy Shevchenko.

L'ex bomber ucraino, ai microfoni di football.ua, non apprezza il nuovo corso del Diavolo: "Non so cosa aspettarmi. Ci sono due modi diversi per ottenere risultati: il modo programmato e il modo improvvisato. A mio parere ci sono azioni confusionarie al Milan, non esiste un piano stabilito".

"Mister Vincenzo Montella aveva una certa visione e strategia, ma in questo lasso di tempo avrebbero dovuto muoversi più velocemente. Poi ci sono così tanti nuovi giocatori. Acquistano un calciatore per una certa posizione e un mese dopo ne arriva un altro nello stesso ruolo. Queste sono decisioni improvvisate".

Il suo sostegno resta invariato: "Non posso sapere cosa diventeranno. Tuttavia auguro al club tutto il meglio, perché lo considero ancora la mia squadra".

Articoli correlati