Addio a Daniel Eon, leggendario portiere

Non giocò al Mondiale del 1966 per un singolare infortunio.

16 Marzo 2021

Nel 1966 si ruppe il tendine d’Achille esultando per un gol.

E’ morto Daniel Eon, leggenda del Nantes, squadra di cui portò i colori per 144 volte tra il 1956 e il 1968. Aveva 81 anni e tra i pali dei ‘canarini’ vinse due campionati, nel 1965 e nel 1966, agli ordini di José Arribas.

Non partecipò al Mondiale d’Inghilterra con la nazionale francese per un singolare infortunio: nel corso dell’ultima giornata di campionato, giocata contro con il Cannes, si ruppe il tendine d’Achille saltando per festeggiare una rete del bomber gialloverde Philippe Gondet.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSan Marino, Fabrizio Costantini nuovo c.t.
San Marino, Fabrizio Costantini nuovo c.t.
©Getty ImagesSan Marino e Franco Varrella si separano
San Marino e Franco Varrella si separano
©Getty ImagesOscar Tabarez esonerato, fine di un'era per l'Uruguay
Oscar Tabarez esonerato, fine di un'era per l'Uruguay
©InstagramIl messaggio di speranza di Pelé
Il messaggio di speranza di Pelé
©Getty ImagesQualificazioni Mondiali 2022: l'Inghilterra può festeggiare
Qualificazioni Mondiali 2022: l'Inghilterra può festeggiare
©Getty ImagesSpagna ai Mondiali, Portogallo ai playoff
Spagna ai Mondiali, Portogallo ai playoff
 
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene
Melanie Leupolz, l'incantevole calciatrice del Chelsea. Le foto
Irlanda del Nord-Italia 0-0, le pagelle