Vitucci applaude la squadra

"Aver vinto a 48 ore di distanza dalle fatiche di un tempo supplementare è un valore aggiunto".

22 Gennaio 2020

Il coach di Brindisi Frank Vitucci applaude i suoi per la vittoria contro il Paok Salonicco in Champions League: "Il nostro più grande merito è stato di quello di non lasciare andare via la partita dopo un primo quarto di grande spessore da parte dei nostri avversari, con percentuali altissime dal campo. Abbiamo lottato e passo dopo passo siamo riusciti a tornare in partita e farci trovare pronti per il finale. Grande canestro di Stone ma da sottolineare come i compagni gli abbiano passato la palla in quella circostanza".

"Analizzando in generale i 40 minuti ci siamo passati la palla molto bene, giocando di squadra, insieme. Il Paok ha dimostrato anche stasera di essere un avversario davvero molto forte e aver vinto, a 48 ore di distanza dalle fatiche di un tempo supplementare, è un valore aggiunto per la prestazione di tutti i ragazzi".

©Rai sport

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVietato a Raffa il ritorno in Italia: Latina beffata
Vietato a Raffa il ritorno in Italia: Latina beffata
©Rai sportPozzecco:
Pozzecco: "Con Varese il pareggio sarebbe perfetto"
©ArenellaWalter De Raffaele punta forte sulla difesa
Walter De Raffaele punta forte sulla difesa
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto