Reggio Emilia e Johnson-Odom al braccio di ferro

"Lo abbiamo avvertito: se andasse via ci sarebbero conseguenze" ha spiegato la Ferrarini.

16 Marzo 2020

La presidente di Grissin Bon Reggio Emilia, Licia Ferrarini, con il Resto del Carlino si è soffermato sulla situazione in casa biancorossa.

"Upshaw non è scappato - ha raccontato -. Aveva chiesto il permesso di andare perché si sentiva molto in ansia per la famiglia. Riguardo a Johnson-Odom gli abbiamo riparlato dopo le sue uscite pubbliche, che possiamo capire e comprendere. Ma gli abbiamo anche detto che è un nostro tesserato, che abbiamo bisogno di lui, dal 17 o 25 che sia, e che se andasse via ci sarebbero conseguenze".

In Italia Johnson-Odom ha giocato anche con Cantù, Sassari e Cremona.

©Simone Lucarelli

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFortitudo-Vuelle, la Corte d'Appello non decide e prende tempo
Fortitudo-Vuelle, la Corte d'Appello non decide e prende tempo
©Ufficio Stampa Germani BresciaBuscaglia studia le contromisure per Sassari
Buscaglia studia le contromisure per Sassari
©Confindustria EmiliaDue nomi per il dopo Sasha Djordjevic
Due nomi per il dopo Sasha Djordjevic
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto