Matteo Da Ros, con Cantù è subito amore

"Vale più della metà delle squadre attualmente in Serie A" assicura il neo lungo dei biancoblù.

16 Luglio 2021

Da Ros è carichissimo

Continua a muoversi il mercato della Pallacanestro Cantù che ha annunciato l’ingaggio di Matteo Da Ros, ala-centro di 205 centimetri per 94 chili. Il nuovo lungo della S.Bernardo-Cinelandia Park, nato a Milano il 25 settembre 1989, ha trovato con il club canturino un’intesa della durata di due anni, più un’opzione per una eventuale terza stagione.

"Ambizione, progettualità e serietà, queste sono soltanto alcune delle grandi qualità che mi hanno colpito di questa società – ha detto il neo biancoblù -. Credo che per queste peculiarità, unite a tifoseria e storia, Cantù valga più della metà delle squadre attualmente in Serie A; categoria che una piazza del genere merita assolutamente, e lì dovrà tornare"

©Simone Lucarelli

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, la portabandiera Jessica Rossi giù dal podio
Tokyo 2020, la portabandiera Jessica Rossi giù dal podio
©Getty ImagesTokyo 2020, tris per Paola Egonu e compagne
Tokyo 2020, tris per Paola Egonu e compagne
©Tokyo 2020, Gregorio Paltrinieri d'argento:
Tokyo 2020, Gregorio Paltrinieri d'argento: "Miracolo"
©Getty ImagesTokyo 2020, Stefano Oppo e Pietro Ruta di bronzo
Tokyo 2020, Stefano Oppo e Pietro Ruta di bronzo
©Getty ImagesTokyo 2020, finalmente il secondo oro per l'Italia
Tokyo 2020, finalmente il secondo oro per l'Italia
©Getty ImagesTokyo 2020: Gianmarco Tamberi non sta nella pelle
Tokyo 2020: Gianmarco Tamberi non sta nella pelle
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle