Dalmasson lancia un grido d’allarme

"I nostri giocatori sono in grossa difficoltà fisica e atletica" osserva dopo il ko di Pesaro.

27 Dicembre 2020

Trieste ha ceduto a Pesaro nel finale.

Eugenio Dalmasson lancia un grido d’allarme al termine della gara persa dalla sua Allianz Trieste sul parquet della Carpegna Pesaro. “A Trieste conoscono le condizioni nelle quali ci troviamo – dice -. I nostri giocatori sono in grossa difficoltà fisica e atletica. Speriamo in ogni gara di aggiungere qualcosa in più visto che non possiamo allenarci mai”.

“Negli ultimi 7’ ci siamo spenti: i rimbalzi di Pesaro in attacco hanno rotto l’equilibrio della partita. I ragazzi hanno retto sino a quanto è emerso il nostro limite del momento” chiosa il timoniere dei giuliani.

©Ufficio stampa Pallacanestro Trieste

ARTICOLI CORRELATI:

©Ufficio Stampa Germani BresciaJeremiah Wilson alla corte di Buscaglia
Jeremiah Wilson alla corte di Buscaglia
©Getty ImagesL'Olimpia ingrana la quinta, Messina loda la squadra
L'Olimpia ingrana la quinta, Messina loda la squadra
©Pallacanestro ReggianaReggio Emilia, inaugurato Largo Kobe e Gianna Bryant
Reggio Emilia, inaugurato Largo Kobe e Gianna Bryant
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle