Monza Power Run 2023, ormai ci siamo

Monza Power Run, ci siamo

Neanche il maltempo, che venerdì ha imperversato per alcuni interminabili minuti in Brianza, ha ostacolato la macchina organizzativa della Monza Power Run.

Ormai ci siamo: le squadre di volontari sono al lavoro per sistemare gli ultimi dettagli in vista di una due giorni che, tra Villasanta e il Parco di Monza, si preannuncia scintillante e carica di emozioni tanto sabato quanto domenica.

"Tutto sta procedendo per il meglio, le intemperie non ci hanno colto impreparati. In queste ore ci stiamo dedicando a perfezionare le strutture di piazza Europa, dove la corsa a ostacoli più pazza d’Italia, ma oserei dire anche del mondo, avrà il suo epilogo. Non escludiamo di arrivare a quota 2.000 con le iscrizioni di sabato. Il tutto, come sappiamo, è organizzato per un’ottima causa: raccogliere fondi per la lotta contro la leucemia con l’associazione Lele Forever Onlus. Divertimento sì ma anche tanta solidarietà" ha sottolineato Tana, il capovillaggio della Monza Power Run conosciuto anche, ma non da molti, come Stefano Fontana.

 

Articoli correlati