Conor McGregor investito in bici: “Salvo per miracolo”

Incidente in bici per Conor McGregor

"Grazie a Dio non era la mia ora". Parlando ai suoi fan su Instagram, nella giornata di venerdì, Conor McGregor ha raccontato di essere stato vittima di un incidente che avrebbe potuto, a suo dire, avere conseguenze anche molto gravi. Il lottatore irlandese, più volte campione in UFC, ha infatti raccontato di essere stato investito mentre si allenava in bici, in una strada di campagna irlandese.

"Potevo essere morto, ragazzi. Sono fortunato ad essere ancora in piedi" ha raccontato McGregor, 34 anni compiuti lo scorso 14 luglio. "Sono salvo per miracolo, ma ringrazio davvero gli anni di lotta e di judo. Ho piena coscienza di come si cade, questo aspetto mi ha aiutato a salvarmi la vita".

McGregor ha combattuto 28 incontri nelle arti marziali miste, con un record di 22 vittorie e 6 sconfitte. Ha anche preso parte allo storico incontro di boxe contro Floyd Mayweather il 26 agosto 2017 a Las Vegas, ben figurando nonostante il successo del pugile statunitense.

Articoli correlati